Studio Associato di Podologia Clinica

Chi è il Podologo

Il podologo è il professionista della Sanità abilitato a curare tutte le patologie del piede, dalla più semplice come l'ipercheratosi, alla più complessa come la deviazione assiale delle dita. Esegue accertamenti diagnostici tra i quali l'esame barapodometrico e la fluoroscopia nonché, nel caso di particolari patologie non di sua competenza, indica al paziente quale sia lo specialista più adeguato. Presta anche assistenza domiciliare alle persone disabili e agli anziani allettati.

La formazione del Podologo

La laurea di primo livello in podologia è il titolo di studio che si consegue nelle Facoltà di Medicina e che abilita all'esercizio della professione presso strutture sanitarie poliambulatoriali e presso i centri e gli studi podologici. Si ottiene dopo un corso di laurea triennale che prevede lo studio di oltre trenta discipline medico-podologiche ed anche un tirocinio pratico estremamente impegnativo. Il podologo ha l'obbligo dell'aggiornamento e della formazione professionale permanente, così come previsto per i medici e gli altri professionisti sanitari.

Perchè il Podologo

Il podologo, quindi, è un professionista che ha conseguito l'apposita laurea, ha l'obbligo di aggiornarsi continuamente, è quindi preparato sia sul piano teorico che pratico. Si attiene, inoltre, al proprio Codice Deontologico ed etico, che colloca il paziente al centro dell'attenzione e gli garantisce l'assistenza più assidua, la documentazione e l' informazione più completa. La sua professionalità ed esperienza gli consentono fra l' altro di valutare prontamente i casi per i quali è tenuto ad indicare al paziente le altre specializzazioni sanitarie necessarie alla soluzione del caso in esame. La professione di podologo deve essere nettamente distinta da altre attività, quali ad esempio quella di estetista, figura artigianale prevista dalla legge, meritevole di massimo rispetto, ma che non può e non deve essere confusa con quella di podologo. Le estetiste esercitano l'attività esclusivamente negli appositi centri di bellezza, limitando il proprio intervento all'aspetto estetico del piede (taglio delle unghie, smalto, massaggio, ecc.). La legge, infatti, vieta loro di eseguire prestazioni di carattere terapeutico, in quanto non abilitate.

Carta dei servizi

  • Esame Biomeccanico del Piede.
  • Baropodometria Elettronica.
  • Podoscanalyzer (Scansione Biometrica del Piede).
  • Pedana per l'analidi della marcia.
  • Analizzatore Posturale.
  • Trattamenti Sanitari-Podologici.
  • Realizzazione Ortesi Plantari e digitali personalizzati.